n. 189303
visite al
20.11.17
 
Dati personali
Regione di elezione: Marche
Residenza: Senigallia
Professione: Docente univ. di Istologia
Elezione a senatore: 25 febbraio 2013
Gruppo: PD - Scheda
Incarichi istituzionali
E' membro
- del Consiglio di Presidenza del Senato
- della IV Commiss. permanente(Difesa)
- della Commiss. straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani
Incarichi politici:
- Membro della Direzione naz. PD
- Responsabile PD per
La Tutela e la salute degli animali

Impegni istituzionali
settimanali

Un DDL per il diritto di voto degli studenti fuori sede
In un momento in cui assistiamo ad una crisi del rapporto tra l'elettorato e le istituzioni, il fatto di far si' che i giovani studenti fuori sede possano esprimere la propria opzione e' un fatto di significato politico essenziale.
Questo provvedimento avra' un suo cammino in Parlamento e, nel momento in cui finalmente ci si occupera' della scrittura della legge elettorale, questa norma non potra' essere dimenticata. La scelta di intervenire sulla legislazione e consentire agli studenti fuori sede di votare nella citta' in cui studiano e' un fatto importante non solo perche' in questi casi i giovani devono affrontare disagi economici ma anche perche' spesso le consultazioni elettorali coincidono con le sessioni di esami e cosi' i ragazzi vengono distratti dal loro impegno principale.
Una proposta di legge, che nasce dalla sollecitazione dei "Giovani Democratici", e di cui il PD si e' fatto "carico" con l'obiettivo di portare a termine il progetto.
Anna Finocchiaro - Silvana Amati - Emanuele Lodolini
28 marzo 2017

La notizia su: Agenzia Vista (audiovideo) - Sole24Ore - Messaggero

La replica di Amati e Lodolini alla grillina Nesci


A 10 anni dalla morte di Welby ancora non c'e' la legge sul fine vita

Il 20 dicembre ho partecipato alla giornata dedicata a Piergiorgio Welby, il malato di distrofia muscolare che, 10 anni or sono, chiese di venir sedato e che fosse staccato il respiratore per morire.
Organizzata alla Camera dei Deputati dall'associazione Luca Coscioni, all'iniziativa sono intervenuti la moglie Mina, Laura Boldrini, Emma Bonino, Beppino Englaro, Marco Cappato e Filomena Gallo.
Dopo la discussione sulla necessita' di una legge sul fine vita, chiesta dal 77% degli italiani secondo un'indagine appena pubblicata, c'e' stata la proiezione di "Love is all", un documentario di Francesco Andreotti e Livia Giunti che racconta il viaggio di Welby nella vita e nella malattia.

L'intervista alla moglie Mina


Sisma - Incontro alla Regione Marche con i parlamentari e la
Presidente della Camera per fare il punto della situazione

Il 26 agosto, insieme ad altri Parlamentari marchigiani siamo stati chiamati ad un incontro in Regione, alla presenza della presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, per fare il punto della situazione a due giorni dal sisma che ha colpito cosi' duramente le Marche il 24 agosto.
Il presidente della Regione, Luca Ceriscioli ha aperto la sua relazione parlando di "una grande capacita' di risposta all'emergenza, profusa con professionalita' e umanita' da parte di tutti. Da Nord a Sud le Regioni ci hanno sostenuto fin dai primi momenti facendoci sentire concretamente la generosita' ed e' questo un grande motivo di conforto".
Ceriscioli ha proseguito sottolineando che "la presenza delle Istituzioni e' fondamentale in questo momento e vi ringrazio di aver accolto il mio appello a lavorare insieme fin da subito, perche' e' nostra ferma volonta' non far sentire sole o abbandonate queste comunita' un solo giorno, ne' ora nella fase dell'emergenza ne' quando tale situazione si sara' stabilizzata e nella fase della ricostruzione.
Ho ascoltato le persone e le loro richieste: vogliono restare vicino ai loro nuclei e radici, oggi nelle tende, domani nei moduli abitativi e quanto prima nelle case ricostruite. A tale proposito vogliamo seguire il modello Marche della ricostruzione, collaudato dall'esperienza del '97, che e' stato un ottimo esempio di trasparenza e qualita' degli interventi, valorizzando quanto e' stato fatto, come ad esempio la microzonazione, fondamentale in territori come quelli feriti dal sisma.
Il Governo ci e' vicino e si e' attivato gia' con misure di primo intervento per lo stato di emergenza su tutti i territori delle quattro regioni coinvolte Abruzzo , Lazio , Marche e Umbria.
Ora dobbiamo gia' avere uno sguardo proiettato al futuro, concentrato certamente sull'area focale, ma ben consci che i danni strutturali sono molto estesi a tutte le Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata"
.

Sta ora a noi parlamentari mantenere costante questo livello di collaborazione e di attenzione gia' molto proficuo, per dare il prima possibile risposte alle comunita' colpite in termini di ripristino dei servizi pubblici, dalla Scuola alla Sanita', per avviare un percorso di normalita'.



Contrastare in tutte le sedi internazionali il fenomeno delle spose bambine

I matrimoni precoci violano il diritto di bambine e ragazze di vivere con gioia, serenita' e in piena autonomia. Essere costrette a sposarsi ancora piccole, ben prima dei 18 anni, con uomini gia' adulti, spesso molto piu' anziani e con gia' altre mogli, toglie a bambine e ragazze speranze, occasioni di educazione e lavoro e possibilita' di crescere, seguendo inclinazioni, desideri e tempi non forzati.
Secondo l'ultimo rapporto Unicef presentato nel novembre 2015, nel mondo circa 700 milioni di ragazze si sono sposate in eta' minorile. Oltre un terzo di loro, circa 250 milioni, hanno contratto matrimonio addirittura prima di compiere 15 anni.
Le gravidanze precoci provocano ogni anno 70.000 morti fra le ragazze di eta' compresa tra 15 e 19 anni e costituiscono una quota rilevante della mortalita' materna complessiva. A sua volta, un bambino che nasce da una madre minorenne ha il 60 per cento delle probabilita' in piu' di morire in eta' neonatale.
Ho sottoscritto un'interrogazione presentata dalla vicepresidente del Senato Valeria Fedeli con la quale si impegna il governo:
- ad attivarsi, nelle sedi internazionali, al fine di garantire il pieno rispetto, da parte dei Paesi che ne sono firmatari, della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza;
- ad assumere tutte le opportune iniziative per la piena attuazione della risoluzione del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite "Child, early and forced marriages";
- a valutare l'opportunita' di dotare l'Italia, in linea con l'esempio virtuoso della Svezia, di un'apposita normativa, al fine di configurare quale nuova fattispecie delittuosa il matrimonio forzato e tutte le attivita' connesse.

Il testo della mozione


Autorizzare le amministrazioni interessate a reclutare personale
dalla graduatoria degli Allievi vice Ispettori Forestali
Alla data del 1 gennaio 2017, la graduatoria del concorso pubblico per 400 allievi vice Ispettori del Corpo forestale dello Stato, composta da circa 500 giovani idonei, risulta essere l'unica graduatoria di concorso pubblico vigente per il Corpo forestale stesso.
Ho sottoscritto un'interrogazione presentata dal collega Massimo Caleo e rivolta ai ministri per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia e dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan nella quale si chiede di sapere se non ritengano opportuno assumere iniziative finalizzate ad autorizzare le Amministrazioni interessate, a reclutare personale del ruolo Ispettori-Marescialli mediante lo scorrimento, totale o parziale, della graduatoria del concorso pubblico per 400 Allievi vice Ispettori del Corpo forestale dello Stato (bando pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 94 del 29 novembre 2011 e graduatoria approvata con D.C.C. del 24 luglio 2014).

Il testo dell'interrogazione


Garantire il livello essenziale del servizio connesso
agli interventi di IVG in ogni Regione italiana
Ho sottoscritto un'interpellanza presentata dalla collega Nadia Ginetti, rivolta alla ministra della Salute Beatrice Lorenzin, per conoscere quali provvedimenti intenda assumere al fine di garantire il monitoraggio costante della situazione dei servizi sanitari come quelli regolati dalla legge per l'interruzione volontaria della gravidanza (IVG), nonche' del numero degli obiettori di coscienza, a livello nazionale, negli ospedali, case di cura e centri autorizzati e in ogni struttura pubblica o accreditata.
Cio' al fine di garantire almeno il livello essenziale del servizio connesso agli interventi di IVG in ogni Regione italiana affinche' ogni donna, ma anche ogni altro essere umano, possa ricevere le cure di cui ha bisogno, senza discriminazioni a prescindere dal credo, etico o religioso e dal medico che incontra.

Il testo dell'interpellanza


Combattimenti cani-cinghiali, Enpa e Leidaa si costituiranno parte civile
L'Ente nazionale per la protezione degli animali (Enpa) e la Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell'Ambiente (Leidaa) si costituiranno parte civile nel processo di Urbino contro nove persone, imputate, in concorso, del reato previsto dall'art.544 quinquies del codice penale, per aver promosso, organizzato e diretto il combattimento tra cani e cinghiali che si e' svolto in un'azienda agricola di Cagli (Pesaro-Urbino) il 3 maggio 2014, con l'aggravante di averlo filmato.
Due degli imputati dovranno anche rispondere di maltrattamento nei confronti di un cane di razza dogo argentino e di maltrattamento aggravato per aver sottoposto un cinghiale "a sevizie e a comportamenti insopportabili per le sue caratteristiche etologiche", causandone la morte.

La notizia nel sito dell'ENPA



Nell'Ufficio di Presidenza del Senato,
durante l'attività parlamentare della XVI Legislatura

Fotografie

Presentato in Senato il progetto #PerTe - Good, for good
Martedi' 14 novembre in Senato e' stato presentato, su mia iniziativa, il progetto #PerTe - Good, for good, promosso dall'associazione IRIS onlus da un'idea elaborata da Angela Iafrate, paziente oncologica.
Sono intervenuti: Marina Caleffi, giornalista; Carla Rocchi, senatrice gia' sottesegretario alla Sanita' nel I II governo Amato; Angela Iafrate, ideatrice del progetto #PerTe; Maria Cristina Mele, docente di Scienze dell'Alimentazione e dirigente medico UOC Dietetica e Nutrizione Umana del Policlinico Gemelli; Giovanni Scambia, docente, responsabile scientifico e coordinatore del Polo della Salute della Donna del Policlinico Gemelli Olga Naso, medico, presidente di IrisRoma Onlus.

Fotografie



Il 5 novembre ho partecipato alla celebrazione della Giornata dell'Unita' nazionale e delle Forze Armate. Dopo il raduno in Piazza Garibaldi e la messa nella Cattedrale Basilica con il sindaco Maurizio Mangialardi e due vigili in alta uniforme col Gonfalone della citta', si e' formato il corteo diretto verso il Sacrario per rendere gli onori e deporre una corona d'alloro ai Caduti di tutte le guerre.

Far affermare, nei luoghi dello sport, la cultura del rispetto
reciproco e i valori di solidarieta' e di integrazione
Gli episodi di razzismo manifestati domenica 22 ottobre con l'affissione, nel giorno in cui allo Stadio Olimpico di Roma si disputava la gara di calcio tra la Lazio e il Cagliari, di immagini ritraenti il volto di Anna Frank, vittima dell'Olocausto nazista, costituiscono una ineffabile offesa morale, ad un tempo per le comunita' ebraiche e per i valori costituzionali di solidarieta', tolleranza e pieno rispetto della persona umana, affermati con decisione ed inequivocabilmente nella nostra Costituzione, documento, questo, nato proprio dalla lotta contro il fascismo e il razzismo.
Quanto e' accaduto rappresenta un fenomeno tutt'altro che isolato e circoscritto. Al contrario, e' sempre piu' frequente negli stadi di calcio ed interessante gruppi di sostenitori di un numero via via crescente di squadre di calcio. Fenomeni che generalizzandosi negano l'essenza e la forza dei valori universali che lo sport incarna e rappresenta.
Ho presentato un'interrogazione parlamentare al ministro dell'Interno Marco Minniti per chiedere:
- quali misure, anche di carattere preventivo, intenda adottare al fine contrastare fenomeni di stampo razzista nell'ambito di manifestazioni sportive al fine di restituire gli stadi italiani, e piu' in generale lo sport, ai supremi e universali valori di solidarieta', tolleranza e rispetto;
- se non intenda sostenere una intensa campagna istituzionale, in raccordo con la Federazione Italiana Giuoco Calcio e con le altre istituzioni sportive interessate al fine di promuovere, diffondere ed affermare nei luoghi dello sport la cultura del rispetto reciproco e i valori di solidarieta' e di integrazione.

Il testo completo dell'interrogazione


Presentato in Senato il libro sull'Orfanotrofio Istraelitico
Italiano Giuseppe e Violante Pitigliani
Oggi in Senato, nella Sala Caduti di Nassirya abbiamo presentato alla stampa un volume che racconta, ricostruisce e contestualizza gli eventi e le vicende di un istituto, in un periodo storico che inizia alla fine dell'Ottocento e che continua attraverso l'esperienza delle due Guerre mondiali, dal punto di vista di chi ci ha vissuto direttamente. E' questo il senso del libro "Una storia nel secolo breve. L'Orfanotrofio Istraelitico Italiano Giuseppe e Violante Pitigliani di Roma" scritto a sei mani da Angelina Procaccia, Sandra Terracina e Ambra Tedeschi.
Le autrici hanno realizzato un lavoro che rimarra' nel tempo. Un lavoro e una ricerca che mancavano e che tutti siamo invitati a leggere. In questo libro non si apprendono e scoprono solo le cose del passato o quelle della Comunita' ebraica italiana e romana, nei termini di fatti e di narrazioni, ma quelle di realta' ancora piu' profonde e attuali, del messaggio che la stessa comunita' intende consegnare a tutti e che ben si sintetizza nelle parole che chiudono il libro che mi permetto di far mie in questa circostanza: l'accoglienza e' sempre possibile".
Silvana Amati
17 ottobre 2017

Fotografie - Registrazione audiovideo

Foto degli studenti dell'Istituto Cine TV Rossellini




Approvato in via definitiva dal Senato il ddl per
contrastare il finanziamento delle mine antipersona
Dopo un iter lungo e complesso, durato sette anni, ieri, con 389 voti a favore e solo 3 astenuti e nessun contrario, e' diventato legge il provvedimento che contiene "misure per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine antipersona, di munizioni e submunizioni a grappolo".
Esprimo il mio ringraziamento a quanti hanno sostenuto la legge che, come prima firmataria, ho presentato in Senato nel 2010 e nel 2013.
Un provvedimento giusto che introduce per istituti di credito e intermediari il divieto al finanziamento di qualsiasi operazione che riguardi la produzione anche all'estero di queste armi odiose, che causano numerosissime vittime civili, anche a distanza di anni e soprattutto fra i bambini.
Le crescenti preoccupazioni diffuse nell'opinione pubblica sul finanziamento delle imprese produttrici di mine anti-persona hanno trovato ieri una risposta concreta. Anche il nostro Paese - attraverso il Parlamento - si e' maggiormente adeguato ai contenuti della Convenzione di Oslo e alle recenti ratifiche, e ha superato resistenze di diversa natura che negli anni hanno implicato la violazione dei principi umanitari che caratterizzano invece l'ordinamento costituzionale dell'Italia. In particolare voglio ricordare la collaborazione con il Dottor Giuseppe Schiavello, Direttore della Campagna Italiana contro le Mine che per primo ci ha sottoposto il tema e che con noi ha collaborato a tener viva l'attenzione delle forze politiche per ottenere il massimo del consenso.
Silvana Amati
4 ottobre 2017

Aggiungo che sono particolarmente soddisfatta del fatto che in questa XVII legislatura ben tre provvedimenti di legge, presentati su mia iniziativa e di cui sono prima firmataria, sono arrivati all'approvazione definitiva del Parlamento. Essi sono:

  • 3 ottobre 2017 - Misure per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine antipersona, di munizioni e submunizioni a grappolo. (Approvato ieri e in corso di pubblicazione)
  • 8 giugno 2016 - introduzione sanzioni verso chi nega o minimizza accertati crimini di genocidio. Un atto fondamentale per contrastare concretamente atti che continuano a ispirate, o persino a sollecitare e incoraggiare, le azioni di gruppi razzisti, xenofobi e antisemiti.
    Il testo della legge pubblicata
  • 18 dicembre 2014 - abolizione del limite d'altezza e disposizioni in materia di parametri fisici per l'ammissione ai concorsi per il reclutamento nelle Forze armate, nelle Forze di polizia e nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco.
    Il testo della legge pubblicata


La festa si e' aperta venerdi' 29 settembre, alle ore 17, con l'intervista di Massimo Bordin al Ministro della Giustizia Andrea Orlando e dedicata ai temi "Democrazia, Europa, Societa'". La sera e' stata dedicata a una la "cena della legalita'" insieme a Libera e Rimini per Tutti e alla discussione su "Quale centrosinistra in Italia?", con la ministra per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro, l'ex presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani, con il vicepresidente del Parlamento Europeo David Sassoli e il segretario regionale del Pd Emilia Romagna Paolo Calvano. Sabato 30 settembre c'e' stato prima l'incontro con i parlamentari europei di S&D per il confronto "L'Europa che vorremmo" e poi il dibattito "Ambiente e lavoro al centro dell'agenda politica", con la Sottosegretaria all'Ambiente Silvia Velo, il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, il Presidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati Cesare Damiano e la Presidente di Legambiente Rossella Muroni. Alle ore 21, la Presidente della Camera Laura Boldrini e il Ministro della Giustizia Andrea Orlando hanno discusso di "Diritti e doveri nell'era digitale", moderati da Matteo Grandi.

Fotografie della festa

La Festa DEMs spiegata con un video da Andrea Orlando


Iniziativa sui vaccini al Centro Sociale di Marzocca
la ripresa in Italia di malattie ritenute debellate da tempo, ha spinto il governo ad adottare co decreto una nuova regolamentazione, successivamente approvata dal Parlamento, per introdurre il nuovo sistema di vaccinazioni per la riapertura dell'anno scolastico, stabilendo regole e sanzioni.
Giovedi' 28 settembre presso i locali del Centro Sociale di Marzocca, si e' parlato di queste nuove regole, con lo scopo di fare chiarezza sulla legge e sugli obiettivi da raggiungere per la salvaguardia della salute di tutti.
Alla iniziativa, organizzata dal IIo Circolo del Partito Democratico di Senigallia, erano presenti il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, Daniel Fiacchini, coordinatore del gruppo tecnico vaccini delle Marche, Fabrizio Volpini, presidente della Commissione Sanita' della Regione Marche, Rita Bigelli, dirigente scolastico e l'avvocato Michele Castelli. La consigliera comunale Margherita Angeletti ha moderato l'incontro.

Locandina


Marche e centrosinistra.
Gli obiettivi raggiunti dal nostro lavoro in Senato
L'iniziativa di venerdi' 22 settembre ad Ancona, presso la sala ANPI, dal titolo "Marche e centrosinistra. Gli obiettivi raggiunti dal nostro lavoro in Senato", e' stata un'occasione per compiere un bilancio di questi cinque anni di legislatura, durante i quali ci siamo impegnate, in linea con il partito ma anche in autonomia e tenendo conto dell'interesse del territorio, sui temi del lavoro, delle piccole e medie imprese, dell'emergenza sismica e dell'alluvione, dei diritti umani, dei diritti degli animali.
E' stata importante anche la presenza di Giancarlo Sagramola, candidato alla segreteria provinciale del Pd.
Giancarlo, del quale e' nota l'autonomia culturale e la sensibilita' istituzionale, presenta il profilo giusto per ricostruire l'unita' del partito. Noi daremo il nostro contributo a questo dialogo. Il congresso per la segreteria nazionale e' terminato da mesi, restano ovviamente le nostre idee in merito ai temi dell'equita' sociale e del rilancio del centrosinistra, che mettiamo a disposizione di questo confronto.
senatrici Camilla Fabbri e Silvana Amati
dell'associazione Dems del ministro Andrea Orlando
23 settembre 2017

Fotografie: 1 - 2 - 3 - 4


Il Parlamento approvi "Ius soli" e "fine vita"
La legge sullo "Ius soli" come rilevato dall'appello del senatore Luigi Manconi cui aderisco con convinzione, e' di fondamentale importanza e pertanto, la sua immediata approvazione, e' un compito di altissima responsabilita' istituzionale e storica che non possiamo permetterci venga disatteso o trascurato soprattutto di fronte alle crescenti criticita' cui non solo il nostro Paese e' esposto, riguardo ai temi dell'immigrazione, della cittadinanza, del lavoro e dei diritti umani.
Oltre alla conclusione dell'iter di legge sullo "Ius soli" vorrei sottolineare la necessita' di assicurare un positivo esito anche all'iter di legge sul "fine vita", assegnato in sede referente nella Commissione Sanita' del Senato. Entrambi i disegni di legge sono connessi alla vita dell'uomo sulla terra e legati uno al suo inizio e alla sua permanenza, l'altro alla sua fine. La politica e la responsabilita' di ciascuno di noi in momenti cosi' cruciali di fenomeni di transizione epocale che stiamo vivendo e dei quali siamo anche protagonisti, non possono vedere e risolvere un problema e disconoscere o trascurare l'altro. Pertanto, nella valutazione che, mi auguro, sia compresa e condivisa esclusivamente in questa ottica di responsabilita' politica e storica, rivolgo il mio appello alle forze politiche per sostenere congiuntamente tanto i diritti (che non sono privilegi), conseguenti dalla nascita anche all'interno dei confini del territorio del nostro Paese, quanto la liberta' di poter disporre anticipatamente e in piena autonomia decisionale del paziente di come concludere dignitosamente la propria vita.
Silvana Amati
20 settembre 2017

L'articolo di Silvana Amati su: democratica.it e viveresenigallia.it


Un nuovo centrosinistra per unire l'Italia
Sabato 16 settembre 2017 presso lo spazio Roma Eventi si e' tenuto l'incontro dal titolo "Un nuovo centrosinistra per unire l'Italia", organizzato da DEMS Democrazia Europa Societa', l'area del PD che fa capo ad Andrea Orlando.
Nel corso della mattinata hanno preso la parola, tra gli altri, Cesare Damiano, Nicola Zingaretti, Gianni Cuperlo, in collegamento video e' intervenuto il Ministro Carlo Calenda, e' stato letto un messaggio di Giuliano Pisapia. I lavori sono stati conclusi da Andrea Orlando.

Al Museo Nori De' Nobili le foto delle ragazze Yazide
Sabato 16 settembre 2017 alle ore 18.30, nel Museo Nori De' Nobili di Trecastelli, inaugurazione della mostra "UN PASSO VERSO LA RINASCITA", in cui saranno esposte le fotografie delle ragazze yazide nel campo profughi di Khanke.
La mostra e' nata in seguito al progetto dell'UNICEF "Corso di tecniche fotografiche destinato a ragazze yazide", realizzato in collaborazione con i partner locali del Research and Development Organization (RDO) e finanziato dal governo italiano.
Le immagini in esposizione regalano una straordinaria testimonianza di vita quotidiana delle donne yazide e della loro comunita' nel campo profughi di Khanke, nella regione del Kurdistan iracheno, che ospita oggi 2.900 famiglie.
La mostra e' promossa dal Comune di Trecastelli e dal Museo Nori De' Nobili con la partecipazione e il patrocinio del Ministero della Difesa ed e' in collaborazione con il Museo comunale d'arte moderna dell'informazione e della fotografia di Senigallia.

Ricevuti in Senato Andrea e Francesco, la coppia offesa ad Ascoli dopo l'unione civile
Martedi' 12 settembre, ho partecipato in Senato, insieme ad altri colleghi, all'incontro con Andrea Luzi e Francesco Pau, la coppia che, al termine della celebrazione della loro unione civile a Palazzo dei Capitani in Ascoli Piceno, era stata offesa da un 50enne sulla piazza antistante.

Foto

L'episodio su: Resto del Carlino e Corriere Adriatico


"Io Corro per la Vita": la Maratona in Rosa della Fidapa
E' tornata a Senigallia il 10 settembre la Maratona in Rosa "Io Corro per la Vita". Organizzata dalla Fidapa di Senigallia ha avuto come fine la raccolta fondi in favore delle associazioni che aiutano i malati oncologici di Andos e Aos.
"Una manifestazione, spiega la presidente della Fidapa di Senigallia Laura Amaranto, a cui la nostra associazione tiene particolarmente perche' ci consente di metterci a disposizione di due fondamentali associazioni come Aos e Andos, e raccogliere contributi a sostegno delle loro attivita'".
Quest'anno anche due associazioni di albergatori hanno contribuito alla diffusione della locandina dell'evento in tutte le strutture ricettive.

Fotografie: 1 - 2 - 3


Documentazione delle iniziative precedenti

Appuntamenti

Venerdi' 10 Novembre 2017
ore 20.00
Hotel Le Quercie
Via Ugo Giordano, 20
Senigallia
 
Insieme per il Gattile sanitario di Senigallia
Cena di Beneficenza

 
Domenica 5 Novembre 2017
ore 9.45
Piazza Garibaldi
Senigallia
 
Giornata dell'Unita' nazionale e delle Forze Armate

 
Venerdi' 20 Ottobre 2017
ore 16.00
CGIL Marche
Sala M. D'Antona
Via Primo Maggio, 142 A
Ancona
 
Per non tornare al buio
Dialogo sull'aborto
loc_20_10_17.pdf

 
Martedi' 17 Ottobre 2017
ore 11.30
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Piazza Madama, 11
Roma
 
Una storia del secolo breve
presentazione del libro:
L'Orfanotrofio Israelitico Italiano
Giuseppe e Violante Pitigliani
loc_17_10_17.pdf

 
venerdi' 22 Settembre 2017
ore 17-30
Sala ANPI
Via Roma 22
Ancona
 
Marche e centrosinistra
Gli obiettivi raggiunti dal nostro lavoro in Senato

 
Sabato 16 Settembre 2017
ore 18.30
Museo Nori De' Nobili
Trecastelli (Ripe)
 
In mostra le foto delle ragazze Yazide

 
Sabato 16 Settembre 2017
ore 10.30
Roma Eventi
Via Alibert 5
Roma
 
Un nuovo centrosinistra per unire l'Italia
con Calenda, Pisapia, Orlando

 
Domenica 10 Settembre 2017
ore 10.00
Foro Annonario
Senigallia
 
Corri per la vita
Maratona in Rosa organizzata dalla FIDAPA di Senigallia

 
Giovedi' 27 Luglio 2017
ore 14.00
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Piazza Madama, 11
Roma
 
Il restauro dell'arte contemporanea
L'esperienza dell'Universita' di Urbino al Museo Nori de' Nobili

 
Venerdi' 21 Luglio 2017
ore 18.00
IV Circolo PD
Largo M. Troisi
Senigallia
 
Il PD e la situazione politica nazionale a pochi mesi dalle elezioni

 
Lunedi' 17 Luglio 2017
ore 18.00
Casa del Popolo della Palombella
Via Flaminia, 99
Ancona
 
Direzione Regionale PD

 
Lunedi' 3 Luglio 2017
ore 19.00
Sede PD
Via Arsilli, 94
Senigallia
 
Riunione dell'esecutivo e dei coordinatori dei circoli
Analisi del voto amministrativo

 
Lunedi' 3 Luglio 2017
ore 17.00
Sede del Comune
Senigallia
 
Incontro con il comitato esecutivo del Consiglio delle Donne

 
Lunedi' 12 Giugno 2017
ore 21.00
Isola di Chiaravalle
Chiaravalle
 
Assemblea provinciale PD Ancona
con Matteo Ricci, responsabile Enti Locali nella Segreteria del PD

 
Giovedi' 18 Maggio 2017
ore 10
Palazzo Giustiniani
Sala Zuccari
Via della Dogana vecchia, 29
Roma
 
Presentazione del I Rapporto sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro
Presentazione dell'ANMIL

 
Martedi' 16 Maggio 2017
ore 10.00
Camera dei Deputati
Sala Aldo Moro
Piazza Montecitorio
Roma
 
Specie diverse - stesse tutele
Proposte dell'ENPA per l'equiparazione dei reati online

 
Sabato 22 Aprile 2017
ore 16.00
Auditorium San Rocco
Senigallia
 
Alziamo la voce
diciamo Lavoro
interviene Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro della Camera

 
Sabato 22 Aprile 2017
ore 9.00
Sala Consiliare del
Comune di Trecastelli
Ripe
 
Festa della Liberazione
incontro con gli studenti
Per saperne di più

 
Sabato 8 Aprile 2017
ore 10.00
Mostra d'Oltremare
Official
Napoli
 
Alziamo la voce
Diciamo Italia
Conferenza programmatica del Comitato per Andrea Orlando segretario PD
Per saperne di più

 
Martedi' 4 Aprile 2017
ore 9.30
Palazzo Giustiniani
Sala Zuccari
Via della Dogana vecchia, 29
Roma
 
MINE ACTION
Un investimento sull'Umanita'

 
Domenica 2 Aprile 2017
ore 15.00
Sleeping Pet
Via Enrico Mattei, 11 A
Corinaldo (AN)
 
Inaugurazione dell'impianto crematorio per gli animali d'affezione

 
Lunedi' 13 Marzo 2017
ore 17.00
Sala del Consiglio Comunale
Piazza Roma, 8
Senigallia
 
Ambiente, lavoro, giustizia
Presentazione Testo Unico Amianto

 
Domenica 26 Febbraio 2017
ore 10.00
Sede della
Unione Comunale
Via Arsilli, 94
Senigallia
 
Riunione dell'Unione Comunale sulla situazione politica

 
Martedi' 14 Febbraio 2017
ore 11.30
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Roma
 
Un POSTO OCCUPATO
anche in Senato
365 giorni l'anno contro la violenza sulle donne
Per saperne di più

 
Sabato 11 Febbraio 2017
ore 10.00
Casa del Popolo
della Palombella
Via Flaminia, 99
Ancona
 
Riunione della Direzione
Regionale del PD
Discussione sulla situazione politica

 
Mercoledi' 25 Gennaio 2017
ore 17.00
Senato della Repubblica
Sala ex Barbieria
Piazza di San Luigi dei Francesi, 9
Roma
 
Incontro tra le ragazze YAZIDE, la ministra Pinotti e parlamentari italiane

 
Sabato 14 Gennaio 2017
ore 9.00
Istituto Comprensivo
Mario Giacomelli
Via G. Puccini, 22
Senigallia
 
Inaugurazione Scuola Primaria
Giacomo Puccini
Alla presenza di Valeria Fedeli, ministra della Pubblica Istruzione
Per saperne di più

 
Mercoledi' 11 Gennaio 2017
ore 16.00
Via Omero 18
Roma
 
Pietre d'Inciampo - VIII Edizione
Per saperne di più

 
Venerdi' 16 Dicembre 2016
ore 17.00
Sede ANPI
Via Palestro, 6
Ancona
 
Assemblea delle iscritte e degli iscritti aperta anche ai simpatizzanti

 
Mercoledi' 30 Novembre 2016
ore 17.30
SenBHotel
Viale 4 novembre
Senigallia
 
Le ragioni del NO
con Gianfranco Pasquino, Silvana Amati, Attilio Casagrande

 
 
Elenco delle iniziative precedenti