n. 167559
visite al
23.03.17
 
Dati personali
Regione di elezione: Marche
Residenza: Senigallia
Professione: Docente univ. di Istologia
Elezione a senatore: 25 febbraio 2013
Gruppo: PD - Scheda
Incarichi istituzionali
E' membro
- del Consiglio di Presidenza del Senato
- della IV Commiss. permanente(Difesa)
- della Commiss. straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani
Incarichi politici:
- Membro della Direzione naz. PD
- Responsabile PD per
La Tutela e la salute degli animali

Impegni istituzionali
settimanali

A 10 anni dalla morte di Welby ancora non c'e' la legge sul fine vita

Il 20 dicembre ho partecipato alla giornata dedicata a Piergiorgio Welby, il malato di distrofia muscolare che, 10 anni or sono, chiese di venir sedato e che fosse staccato il respiratore per morire.
Organizzata alla Camera dei Deputati dall'associazione Luca Coscioni, all'iniziativa sono intervenuti la moglie Mina, Laura Boldrini, Emma Bonino, Beppino Englaro, Marco Cappato e Filomena Gallo.
Dopo la discussione sulla necessita' di una legge sul fine vita, chiesta dal 77% degli italiani secondo un'indagine appena pubblicata, c'e' stata la proiezione di "Love is all", un documentario di Francesco Andreotti e Livia Giunti che racconta il viaggio di Welby nella vita e nella malattia.

L'intervista alla moglie Mina


Sisma - Incontro alla Regione Marche con i parlamentari e la
Presidente della Camera per fare il punto della situazione

Il 26 agosto, insieme ad altri Parlamentari marchigiani siamo stati chiamati ad un incontro in Regione, alla presenza della presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, per fare il punto della situazione a due giorni dal sisma che ha colpito cosi' duramente le Marche il 24 agosto.
Il presidente della Regione, Luca Ceriscioli ha aperto la sua relazione parlando di "una grande capacita' di risposta all'emergenza, profusa con professionalita' e umanita' da parte di tutti. Da Nord a Sud le Regioni ci hanno sostenuto fin dai primi momenti facendoci sentire concretamente la generosita' ed e' questo un grande motivo di conforto".
Ceriscioli ha proseguito sottolineando che "la presenza delle Istituzioni e' fondamentale in questo momento e vi ringrazio di aver accolto il mio appello a lavorare insieme fin da subito, perche' e' nostra ferma volonta' non far sentire sole o abbandonate queste comunita' un solo giorno, ne' ora nella fase dell'emergenza ne' quando tale situazione si sara' stabilizzata e nella fase della ricostruzione.
Ho ascoltato le persone e le loro richieste: vogliono restare vicino ai loro nuclei e radici, oggi nelle tende, domani nei moduli abitativi e quanto prima nelle case ricostruite. A tale proposito vogliamo seguire il modello Marche della ricostruzione, collaudato dall'esperienza del '97, che e' stato un ottimo esempio di trasparenza e qualita' degli interventi, valorizzando quanto e' stato fatto, come ad esempio la microzonazione, fondamentale in territori come quelli feriti dal sisma.
Il Governo ci e' vicino e si e' attivato gia' con misure di primo intervento per lo stato di emergenza su tutti i territori delle quattro regioni coinvolte Abruzzo , Lazio , Marche e Umbria.
Ora dobbiamo gia' avere uno sguardo proiettato al futuro, concentrato certamente sull'area focale, ma ben consci che i danni strutturali sono molto estesi a tutte le Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata"
.

Sta ora a noi parlamentari mantenere costante questo livello di collaborazione e di attenzione gia' molto proficuo, per dare il prima possibile risposte alle comunita' colpite in termini di ripristino dei servizi pubblici, dalla Scuola alla Sanita', per avviare un percorso di normalita'.



Contrastare in tutte le sedi internazionali il fenomeno delle spose bambine

I matrimoni precoci violano il diritto di bambine e ragazze di vivere con gioia, serenita' e in piena autonomia. Essere costrette a sposarsi ancora piccole, ben prima dei 18 anni, con uomini gia' adulti, spesso molto piu' anziani e con gia' altre mogli, toglie a bambine e ragazze speranze, occasioni di educazione e lavoro e possibilita' di crescere, seguendo inclinazioni, desideri e tempi non forzati.
Secondo l'ultimo rapporto Unicef presentato nel novembre 2015, nel mondo circa 700 milioni di ragazze si sono sposate in eta' minorile. Oltre un terzo di loro, circa 250 milioni, hanno contratto matrimonio addirittura prima di compiere 15 anni.
Le gravidanze precoci provocano ogni anno 70.000 morti fra le ragazze di eta' compresa tra 15 e 19 anni e costituiscono una quota rilevante della mortalita' materna complessiva. A sua volta, un bambino che nasce da una madre minorenne ha il 60 per cento delle probabilita' in piu' di morire in eta' neonatale.
Ho sottoscritto un'interrogazione presentata dalla vicepresidente del Senato Valeria Fedeli con la quale si impegna il governo:
- ad attivarsi, nelle sedi internazionali, al fine di garantire il pieno rispetto, da parte dei Paesi che ne sono firmatari, della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza;
- ad assumere tutte le opportune iniziative per la piena attuazione della risoluzione del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite "Child, early and forced marriages";
- a valutare l'opportunita' di dotare l'Italia, in linea con l'esempio virtuoso della Svezia, di un'apposita normativa, al fine di configurare quale nuova fattispecie delittuosa il matrimonio forzato e tutte le attivita' connesse.

Il testo della mozione


Autorizzare le amministrazioni interessate a reclutare personale
dalla graduatoria degli Allievi vice Ispettori Forestali
Alla data del 1 gennaio 2017, la graduatoria del concorso pubblico per 400 allievi vice Ispettori del Corpo forestale dello Stato, composta da circa 500 giovani idonei, risulta essere l'unica graduatoria di concorso pubblico vigente per il Corpo forestale stesso.
Ho sottoscritto un'interrogazione presentata dal collega Massimo Caleo e rivolta ai ministri per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia e dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan nella quale si chiede di sapere se non ritengano opportuno assumere iniziative finalizzate ad autorizzare le Amministrazioni interessate, a reclutare personale del ruolo Ispettori-Marescialli mediante lo scorrimento, totale o parziale, della graduatoria del concorso pubblico per 400 Allievi vice Ispettori del Corpo forestale dello Stato (bando pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 94 del 29 novembre 2011 e graduatoria approvata con D.C.C. del 24 luglio 2014).

Il testo dell'interrogazione


Garantire il livello essenziale del servizio connesso
agli interventi di IVG in ogni Regione italiana
Ho sottoscritto un'interpellanza presentata dalla collega Nadia Ginetti, rivolta alla ministra della Salute Beatrice Lorenzin, per conoscere quali provvedimenti intenda assumere al fine di garantire il monitoraggio costante della situazione dei servizi sanitari come quelli regolati dalla legge per l'interruzione volontaria della gravidanza (IVG), nonche' del numero degli obiettori di coscienza, a livello nazionale, negli ospedali, case di cura e centri autorizzati e in ogni struttura pubblica o accreditata.
Cio' al fine di garantire almeno il livello essenziale del servizio connesso agli interventi di IVG in ogni Regione italiana affinche' ogni donna, ma anche ogni altro essere umano, possa ricevere le cure di cui ha bisogno, senza discriminazioni a prescindere dal credo, etico o religioso e dal medico che incontra.

Il testo dell'interpellanza


Combattimenti cani-cinghiali, Enpa e Leidaa si costituiranno parte civile
L'Ente nazionale per la protezione degli animali (Enpa) e la Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell'Ambiente (Leidaa) si costituiranno parte civile nel processo di Urbino contro nove persone, imputate, in concorso, del reato previsto dall'art.544 quinquies del codice penale, per aver promosso, organizzato e diretto il combattimento tra cani e cinghiali che si e' svolto in un'azienda agricola di Cagli (Pesaro-Urbino) il 3 maggio 2014, con l'aggravante di averlo filmato.
Due degli imputati dovranno anche rispondere di maltrattamento nei confronti di un cane di razza dogo argentino e di maltrattamento aggravato per aver sottoposto un cinghiale "a sevizie e a comportamenti insopportabili per le sue caratteristiche etologiche", causandone la morte.

La notizia nel sito dell'ENPA



Nell'Ufficio di Presidenza del Senato,
durante l'attività parlamentare

FOTO
Mercoledý 22 marzo alle ore 11.30, nella Sala Istituto Santa Maria in Aquiro, presso il Senato della Repubblica, come responsabile Pd per il benessere e tutela degli animali, ho organizzato la presentazione del libro dal titolo "Vicini alla terra", di Silvia Ballestra.
Pubblicato dalla Giunti Editore, il libro racconta le storie dei volontari e dei veterinari dell'Ente Nazionale Protezione Animali che tra agosto e novembre 2016 hanno presidiato i territori colpiti dal sisma del centro Italia, soccorrendo e assistendo migliaia di animali rimasti vittima delle scosse insieme ai loro proprietari.
Alla presentazione del libro sono intervenuti:
- Emanuela Bonchino, giornalista;
- Silvia Ballestra, autrice del libro;
- Isabella Coppola e Patrizia Waskiewicz studentesse del L. C. Tacito di Roma
- Stefano Bozza, vicepreside L.C. Tacito di Roma
- Carla Rocchi, presidente Nazionale ENPA.

Video - Fotografie


Presentato a Senigallia il
"Testo unico della normativa in materia di amianto"
Lunedi 13 marzo ho presieduto il convegno, patrocinato dal Senato della Repubblica, dall'Anci Marche e dal Comune di Senigallia, nel quale e' stato presentato il DDL "Testo unico della normativa in materia di amianto".
Sono intervenuti il sindaco Maurizio Mangialardi, la presentatrice del DDL sen. Camilla Fabbri, presidente della Commissione infortuni e lavoro al Senato, il presidente dell'ANMIL Franco Bettoni e il magistrato della Corte di Cassazione Bruno Giordano.
E' un testo che ora dovra' ora essere approvato dal Parlamento e che introduce nuove misure finalizzate alla riconversione e alla riqualificazione delle aree industriali dismesse, alla tutela della sicurezza del lavoro, e che aumenta il numero delle attivita' lavorative che espongono a un rischio piu' diffuso.
Inoltre introduce novita' che riguardano l'ambiente e la sua tutela: individua il soggetto titolare degli obblighi funzionali alla bonifica, e introduce l'obbligo di valutazione del rischio e di denuncia degli edifici o dei beni che possono emanare fibre aerodisperse di amianto.

La notizia su SenigalliaNotizie.it - Il testo del DDL

Fotografie: 1 - 2 - 3 - 4 -


Un impegno tutto teso a unire il PD e a includere
Insieme a Dario Romano e Cristian Mazzoni sono coordinatrice del comitato per sostenere Andrea Orlando nella sua candidatura alla segreteria del Partito Democratico nella valle del Misa e del Nevola. Fanno parte del comitato i consiglieri comunali Sandro Urbinati, Margherita Angeletti, Mauro Piefederici, Maurizio Salustri, la presidente della Provincia di Ancona e sindaco di Montemarciano Liana Serrani.

La notizia su viveresenigallia.it

Dario Romano presenta il comitato per Orlando (audiovideo)


Per la prima volta in Italia esiste una
misura universale di contrasto alla poverta'
Giovedi' 9 marzo c'e' stata l'approvazione definitiva da parte del Senato del DDL poverta'.
l'Italia si dota finalmente di una legge per una misura universale di contrasto alla poverta', stanziando 1,8 miliardi di euro.
Si conferma, ancora una volta, la grande attenzione avuta in questa legislatura per le politiche sociali e per i diritti dei piu' deboli. E' un risultato importante, fortemente voluto da tutto il Partito Democratico. Un dovere nei confronti dei nostri connazionali piu' in difficolta'
Si associa un sostegno economico diretto a una serie di servizi alla persona, individuati sulla base dei bisogni individuali e con standard qualitativi uniformi su tutto il territorio nazionale. Sara' possibile garantire ai singoli beneficiari non solo la possibilita' di far fronte a uno stato di indigenza ma anche il reinserimento nel contesto sociale e lavorativo, che e' il vero obiettivo ultimo del provvedimento.
La legge delega contiene gia' in se' la previsione di un'estensione della misura, sia in termini di risorse economiche che del numero dei beneficiari. Si tratta quindi di un primo, per quanto fondamentale passo, al quale dare concretezza approvando rapidamente i decreti legislativi.

La notizia nel sito Economia e Finanza di Repubblica


Il candidato alla segreteria nazionale del PD Andrea Orlando
nelle Marche per una serie di incontri
Venerdi' 10 marzo 2017 il ministro della Giustizia e candidato alla segreteria nazionale del Pd Andrea Orlando e' stato in visita nelle Marche.
Orlando ha partecipato ad un incontro pubblico organizzato presso la Sala Consiliare di Palazzo Sforza di Civitanova Marche.
Successivamente ha incontrato l'Unione dei Comuni di Pian del Bruscolo, presso la sala Job del centro commerciale Le Cento Vetrine di Morciola (Vallefoglia) e ha concluso la sua visita prendendo parte all'assemblea politica presso la Casa del Popolo di Villa Fastiggi, di Pesaro.

La notizia su viveremarche.it - Locandina col programma della visita

Unire l'Italia, unire il PD - Linee politico-programmatiche di Andrea Orlando


Martedi' 28 febbraio 2017, nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani e' stato presentato il volume dell'ANPI LA PARTECIPAZIONE DEL MEZZOGIORNO ALLA LIBERAZIONE D'ITALIA (1943-1945) editore Le Monnier.
Durante il suo saluto d'apertura la sen. Silvana Amati, Segretario di Presidenza del Senato della Repubblica ha letto il messaggio del Presidente del Senato Pietro Grasso.
Enzo Fimiani, Curatore del volume, ha coordinato i lavori che Carlo Smuraglia, Presidente Nazionale ANPI, ha introdotto e concluso.
Hanno svolto i loro interventi: Paolo Corsini, Vicepresidente Commissione Esteri del Senato della Repubblica, gia' Docente di Storia moderna Universita' di Parma; Guido D'Agostino, Presidente Istituto Campano per la storia della Resistenza, dell'Antifascismo e dell'Eta' contemporanea; Claudio Dellavalle, Presidente Istituto Piemontese per la storia della Resistenza e della Societa' contemporanea (ISTORETO).

Audiovideo integrale dell'evento - Il messaggio del Presidente del Senato

Fotografie - La scheda del libro - Locandina dell'evento


Risarciti per i danni dell'alluvione 996 nuclei familiari senigalliesi
"Quando la bussola delle istituzioni e' rappresentata dalla buona politica esercitata a favore dei cittadini e del territorio, non solo si possono sconfiggere le sirene nichiliste dell'antipolitica, ma, soprattutto, si ottengono i risultati. In questo caso, i risultati dicono che 996 nuclei familiari ieri hanno ricevuto un indennizzo pari all'80% dei danni certificati alla struttura della prima abitazione e al 50% per le seconde case, pari complessivamente a 8,1 milioni di euro.
I soliti improbabili polemisti da social network si sono gia' messi di buona lena a denigrare questo risultato, ma non importa, perche' quello che conta davvero e' la consapevolezza e la serenita' in parte ripristinata degli alluvionati a cui abbiamo comunicato la cifra del loro rimborso. E proprio a loro voglio rivolgere il mio piu' sentito ringraziamento per aver sempre creduto, nonostante i comprensibilissimi momenti di difficolta', in questa amministrazione e nel percorso che abbiamo loro indicato fin dall'inizio per arrivare al risultato di oggi.
"
Maurizio Mangialardi
sindaco di Senigallia
Senigallia, 28 febbraio 2017

Il servizio su VivereSenigallia.it

Il comunicato dei Giovani Democratici


Martedi' 14 febbraio 2017 - Senato
Conferenza stampa
Un POSTO OCCUPATO anche in Senato
Martedý 14 febbraio alle ore 11.30 nella sala Nassirya di Palazzo Madama, alla presenza del presidente del Senato, si e' svolta la conferenza stampa che ho organizzato per presentare l'iniziativa "Un posto occupato anche in Senato", evento dedicato alle donne vittime di femminicidio.
"Un posto occupato" Ŕ un'iniziativa per occupare fisicamente e in modo permanente una sedia della Sala Nassirya, cosi' come fatto in tutta Italia in cinema teatri, scuole, consigli comunali, per ricordare che in quella sedia poteva esserci seduta una donna che invece e' stata uccisa.
Anno preso la parola: Pietro Grasso, Presidente del Senato; Maria Andaloro, Posto Occupato; Marina Simonelli, studentessa del Liceo scientifico Cannizzaro di Roma; Giuseppa Tomao, Dirigente scolastico del LS Cannizzaro; Franca Cipriani, consigliere nazionale Pari Opportunita'; Cecilia Guerra, senatrice.

Fotografie - Il servizio di TG Parlamento

Registrazione integrale dell'evento


Approvato in Senato il riordino e la
riorganizzazione della Protezione civile
L'approvazione del disegno di legge di riordino e riorganizzazione della Protezione civile era quanto mai necessaria e urgente. Siamo un Paese sempre piu' fragile, nel quale i danni prodotti da anni di incuria, se non di malagestione dell'ambiente, arrivano oggi tutti insieme come nodi al pettine. In questa situazione, abbiamo quindi il dovere di predisporre le misure utili a prevenire il danno e, ove questo si verifichi, a ridurne gli effetti sul territorio e per la ...(leggi tutto)
Silvana Amati
7 febbraio 2017

Il DDL in sintesi


Nel "Giorno della Memoria" Ancona ricorda le sue vittime
Venerdi' 27 gennaio, "Giornata della Memoria", ho partecipato all'inaugurazione di tre "pietre d'inciampo" organizzata dal Consiglio regionale delle Marche in collaborazione con il Comune di Ancona.
L'artista e loro ideatore Gunter Demnig, nei giorni precedenti ne aveva posta una di fronte all'abitazione di Ferruccio Ascoli, deportato ad Auschwitz, e altre due nell'area dove si trovava lo stabilimento farmaceutico Russi, luogo di lavoro di Giacomo Rossi e figlio Sergio morti nel campo di concentramento di Meppen Versen.
Erano presenti gli alunni di due classi quinte delle scuole Faiani e De Amicis, il presidente del Consiglio regionale delle Marche, Antonio Mastrovincenzo, il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli, il presidente della Comunita' ebraica, Manfredo Coen, Vera Vigevani Jarach dell'Associazione 24 marzo onlus, e lo storico Marco Labbate.
Subito dopo, l'omaggio a Mafalda Corinaldesi e al figlio Luis Stamponi desaparecidos anconetani, che 40 anni fa furono vittime degli aguzzini al potere in Bolivia e in Argentina.

La notizia nel sito altrogiornalemarche.it


Incontro in Senato tra ragazze yazide
e parlamentari italiane
Ho partecipato all'incontro che si e' svolto mercoledi' 25 gennaio al Senato, presente la ministra della Difesa Roberta Pinotti ed altre parlamentari, con le ragazze yazide, autrici della mostra fotografica al MAXXI di Roma, "Photographs of Life in Khanke Camp".
Abbiamo ascoltato la drammatica testimonianza della ragazze e discusso tra loro le iniziatrive che potrebbero essere avviate a supporto del popolo yazida vittima di un genocidio che va avanti da due anni e mezzo: seimila donne rapite e rese schiave dai terroristi di Daesh, oltre tremila bambini yazidi rapiti per essere addestrati dall'Isis all'ideologia terrorista che ancora infesta l'area di Sinjar.
Aiutateci a salvare il nostro popolo! Questo, in sintesi, il messaggio che le giovani yazide autrici della mostra fotografica ci hanno rivolto.
La ministra nel suo intervento ha ricordato di aver conosciuto queste ragazze in occasione di una visita al contingente italiano impegnato in Iraq nell'ambito della coalizione globale che lotta contro i terroristi del Daesh.

LA Mostra "Photographs of Life in Khanke Camp" Ŕ stata aperta al MAXXI di Roma e potra' essere visitata fino al 29 gennaio.

Fotografie: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7

Un servizio sulla mostra nel sito repubblica.it


No al piano del governo e delle regioni
sull'abbattimento selettivo del lupo
Non condividiamo affatto il via libera che il Governo e le Regioni hanno dato all'abbattimento controllato dei lupi. L'approvazione definitiva del Piano dovrebbe esserci il 2 febbraio ma ci auguriamo che questa decisione possa essere rivista.
Gli allevatori hanno perso le loro case e hanno stalle rese inagibili, gli animali, sono risultati troppo spesso difficilmente raggiungibili, esposti al freddo, alla fame, alla sete e alla morte. A loro oltre che tutta la nostra vicinanza in un momento di emergenza dovuto alla neve e al sisma, servono iniziative concrete di sostegno e di ripristino delle strutture abbattute. Altra cosa risulta essere questa decisione relativa all'abbattimento selettivo dei lupi.
Non e' affatto dimostrato che gli attacchi alle greggi, siano causati dai lupi; il piu' delle volte si tratta di aggressioni dovute a cani non sterilizzati e abbandonati a se stessi, in palese violazione delle norme gia' esistenti nel nostro Paese. Comunque esiste e puo' essere rafforzato il sistema dei risarcimenti. Il "Piano per la conservazione del lupo" rileva molteplici problematicita' e soprattutto prevede che si possa abbattere un numero di animali fino al 5% della popolazione complessiva in Italia, percentuale che gia' di per sa' risulta assai difficile da quantificare. Auspichiamo che il Governo riveda questo Piano e che si definisca finalmente una campagna culturale e non solo, che consenta di affrontare in modo pi¨ deciso i problemi connessi al randagismo.
Silvana Amati
Responsabile PD Tutela e Salute degli Animali
25 gennaio 2017

Appuntamenti

Lunedi' 13 Marzo 2017
ore 17.00
Sala del Consiglio Comunale
Piazza Roma, 8
Senigallia
 
Ambiente, lavoro, giustizia
Presentazione Testo Unico Amianto

 
Domenica 26 Febbraio 2017
ore 10.00
Sede della
Unione Comunale
Via Arsilli, 94
Senigallia
 
Riunione dell'Unione Comunale sulla situazione politica

 
Martedi' 14 Febbraio 2017
ore 11.30
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Roma
 
Un POSTO OCCUPATO
anche in Senato
365 giorni l'anno contro la violenza sulle donne
Per saperne di più

 
Sabato 11 Febbraio 2017
ore 10.00
Casa del Popolo
della Palombella
Via Flaminia, 99
Ancona
 
Riunione della Direzione
Regionale del PD
Discussione sulla situazione politica

 
Mercoledi' 25 Gennaio 2017
ore 17.00
Senato della Repubblica
Sala ex Barbieria
Piazza di San Luigi dei Francesi, 9
Roma
 
Incontro tra le ragazze YAZIDE, la ministra Pinotti e parlamentari italiane

 
Sabato 14 Gennaio 2017
ore 9.00
Istituto Comprensivo
Mario Giacomelli
Via G. Puccini, 22
Senigallia
 
Inaugurazione Scuola Primaria
Giacomo Puccini
Alla presenza di Valeria Fedeli, ministra della Pubblica Istruzione
Per saperne di più

 
Mercoledi' 11 Gennaio 2017
ore 16.00
Via Omero 18
Roma
 
Pietre d'Inciampo - VIII Edizione
Per saperne di più

 
Venerdi' 16 Dicembre 2016
ore 17.00
Sede ANPI
Via Palestro, 6
Ancona
 
Assemblea delle iscritte e degli iscritti aperta anche ai simpatizzanti

 
Mercoledi' 30 Novembre 2016
ore 17.30
SenBHotel
Viale 4 novembre
Senigallia
 
Le ragioni del NO
con Gianfranco Pasquino, Silvana Amati, Attilio Casagrande

 
Martedi' 29 Novembre 2016
ore 21.00
Bocciodromo Cesanella
Senigallia
 
Le ragioni del NO
dibattito con Silvana Amati

 
Giovedi' 27 Ottobre 2016
ore 17.30
Festival #Animali
Factory del Macro/Testaccio
Piazza Orazio Giustiniani, 4
Roma
 
Spettacolo di chiusura del Festival

 
Mercoledi' 26 Ottobre 2016
ore 17.00
Festival #Animali
Factory del Macro/Testaccio
Piazza Orazio Giustiniani, 4
Roma
 
Farmaco Generico Veterinario

 
Sabato 15 Ottobre 2016
ore 17.00
Rotonda A Mare
Senigallia
 
L'Anello mancante
con la scrittrice Dacia Maraini e Carla Rocchi (ENPA)

 
Venerdi' 23 Settembre 2016
ore 17.00
Sala incontri ex Ostello
Cortile Palazzo del Duca
da via Arsilli
Senigallia
 
La difficile stagione della sinistra
Presentazione del libro
di Goffredo Bettini
Per saperne di più

 
Sabato 17 Settembre 2016
ore 15.30
Centro sociale Santa Barbara
Via Aldo Moro, 1
Senigallia
 
Inaugurazione della nuova sede
Locandina_17_09_16.pdf

 
Venerdi' 9 Settembre 2016
ore 17.30
Porto Storico
Ancona
 
Per questa nostra
bella Costituzione
#IOVOTONO
con Carlo Smuraglia,
presidente ANPI
NO_09_09_16.pdf

 
Venerdi' 9 Settembre 2016
ore 10.00
Nuovo commissariato
di Polizia
Via Marco Polo
Jesi
 
Inugurazione
alla presenza del
Capo della Polizia
Franco Gabrielli

 
Giovedi' 8 Settembre 2016
ore 16.30
Rotonda a mare
Senigallia
 
I sette vizi capitali...
in oncologia
08_09_2016.pdf

 
Lunedi' 29 Agosto 2016
ore 20.00
Festa dell'Unita'
Palla di Pomodoro e Viale Trieste
Pesaro
 
Prospettive per far ripartire l'Italia

 
Martedi' 5 Luglio 2016
ore 11.30
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Piazza Madama, 11
Roma
 
Neuroeconomia..Neurofinanza
I correlati neurali del
Direct Access Trading
Per saperne di più

 
Giovedi' 30 Giugno 2016
ore 11.30
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Piazza Madama, 11
Roma
 
Sistemi di identificazione elettronica
Conferenza Stampa di presentazione del Regolamento europeo 910/2014

 
Domenica 5 Giugno 2016
ore 9.00
ANMIL
Viale Bonopera 45
Senigallia
 
Giornata del Mutilato e dell'Invalido del Lavoro
Per saperne di più

 
Sabato 14 Maggio 2016
ore 16.30
Palazzo del Duca
Sala del Trono
Piazza Duca, 1
Senigallia
 
La cultura della nascita
invito_14_05_16.pdf

 
Lunedi' 9 Maggio 2016
ore 10.00
Comune di Senigallia
Sala consiliare
Piazza Roma, 8
Senigallia
 
Festa dell'Europa
locandina_09_05_16.pdf

 
Sabato 9 Aprile 2016
ore 14.30
Circolo ARCI
Alcide Cervi
Via Ponte Rio, 16
Trecastelli
 
60 anni di storia del Circolo
In apertura sara' proiettato
il documentario CASA CERVI

 
Venerdi' 1 Aprile 2016
ore 17.00
Ridotto Teatro
Delle Muse
Piazza della Repubblica
Ancona
 
Quando la politica e' donna
Riflessioni sui percorsi democratici storici e futuri

 
 
Elenco delle iniziative precedenti