n. 182178
visite al
17.08.17
 
Dati personali
Regione di elezione: Marche
Residenza: Senigallia
Professione: Docente univ. di Istologia
Elezione a senatore: 25 febbraio 2013
Gruppo: PD - Scheda
Incarichi istituzionali
E' membro
- del Consiglio di Presidenza del Senato
- della IV Commiss. permanente(Difesa)
- della Commiss. straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani
Incarichi politici:
- Membro della Direzione naz. PD
- Responsabile PD per
La Tutela e la salute degli animali

Impegni istituzionali
settimanali

Un DDL per il diritto di voto degli studenti fuori sede
In un momento in cui assistiamo ad una crisi del rapporto tra l'elettorato e le istituzioni, il fatto di far si' che i giovani studenti fuori sede possano esprimere la propria opzione e' un fatto di significato politico essenziale.
Questo provvedimento avra' un suo cammino in Parlamento e, nel momento in cui finalmente ci si occupera' della scrittura della legge elettorale, questa norma non potra' essere dimenticata. La scelta di intervenire sulla legislazione e consentire agli studenti fuori sede di votare nella citta' in cui studiano e' un fatto importante non solo perche' in questi casi i giovani devono affrontare disagi economici ma anche perche' spesso le consultazioni elettorali coincidono con le sessioni di esami e cosi' i ragazzi vengono distratti dal loro impegno principale.
Una proposta di legge, che nasce dalla sollecitazione dei "Giovani Democratici", e di cui il PD si e' fatto "carico" con l'obiettivo di portare a termine il progetto.
Anna Finocchiaro - Silvana Amati - Emanuele Lodolini
28 marzo 2017

La notizia su: Agenzia Vista (audiovideo) - Sole24Ore - Messaggero

La replica di Amati e Lodolini alla grillina Nesci


A 10 anni dalla morte di Welby ancora non c'e' la legge sul fine vita

Il 20 dicembre ho partecipato alla giornata dedicata a Piergiorgio Welby, il malato di distrofia muscolare che, 10 anni or sono, chiese di venir sedato e che fosse staccato il respiratore per morire.
Organizzata alla Camera dei Deputati dall'associazione Luca Coscioni, all'iniziativa sono intervenuti la moglie Mina, Laura Boldrini, Emma Bonino, Beppino Englaro, Marco Cappato e Filomena Gallo.
Dopo la discussione sulla necessita' di una legge sul fine vita, chiesta dal 77% degli italiani secondo un'indagine appena pubblicata, c'e' stata la proiezione di "Love is all", un documentario di Francesco Andreotti e Livia Giunti che racconta il viaggio di Welby nella vita e nella malattia.

L'intervista alla moglie Mina


Sisma - Incontro alla Regione Marche con i parlamentari e la
Presidente della Camera per fare il punto della situazione

Il 26 agosto, insieme ad altri Parlamentari marchigiani siamo stati chiamati ad un incontro in Regione, alla presenza della presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, per fare il punto della situazione a due giorni dal sisma che ha colpito cosi' duramente le Marche il 24 agosto.
Il presidente della Regione, Luca Ceriscioli ha aperto la sua relazione parlando di "una grande capacita' di risposta all'emergenza, profusa con professionalita' e umanita' da parte di tutti. Da Nord a Sud le Regioni ci hanno sostenuto fin dai primi momenti facendoci sentire concretamente la generosita' ed e' questo un grande motivo di conforto".
Ceriscioli ha proseguito sottolineando che "la presenza delle Istituzioni e' fondamentale in questo momento e vi ringrazio di aver accolto il mio appello a lavorare insieme fin da subito, perche' e' nostra ferma volonta' non far sentire sole o abbandonate queste comunita' un solo giorno, ne' ora nella fase dell'emergenza ne' quando tale situazione si sara' stabilizzata e nella fase della ricostruzione.
Ho ascoltato le persone e le loro richieste: vogliono restare vicino ai loro nuclei e radici, oggi nelle tende, domani nei moduli abitativi e quanto prima nelle case ricostruite. A tale proposito vogliamo seguire il modello Marche della ricostruzione, collaudato dall'esperienza del '97, che e' stato un ottimo esempio di trasparenza e qualita' degli interventi, valorizzando quanto e' stato fatto, come ad esempio la microzonazione, fondamentale in territori come quelli feriti dal sisma.
Il Governo ci e' vicino e si e' attivato gia' con misure di primo intervento per lo stato di emergenza su tutti i territori delle quattro regioni coinvolte Abruzzo , Lazio , Marche e Umbria.
Ora dobbiamo gia' avere uno sguardo proiettato al futuro, concentrato certamente sull'area focale, ma ben consci che i danni strutturali sono molto estesi a tutte le Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata"
.

Sta ora a noi parlamentari mantenere costante questo livello di collaborazione e di attenzione gia' molto proficuo, per dare il prima possibile risposte alle comunita' colpite in termini di ripristino dei servizi pubblici, dalla Scuola alla Sanita', per avviare un percorso di normalita'.



Contrastare in tutte le sedi internazionali il fenomeno delle spose bambine

I matrimoni precoci violano il diritto di bambine e ragazze di vivere con gioia, serenita' e in piena autonomia. Essere costrette a sposarsi ancora piccole, ben prima dei 18 anni, con uomini gia' adulti, spesso molto piu' anziani e con gia' altre mogli, toglie a bambine e ragazze speranze, occasioni di educazione e lavoro e possibilita' di crescere, seguendo inclinazioni, desideri e tempi non forzati.
Secondo l'ultimo rapporto Unicef presentato nel novembre 2015, nel mondo circa 700 milioni di ragazze si sono sposate in eta' minorile. Oltre un terzo di loro, circa 250 milioni, hanno contratto matrimonio addirittura prima di compiere 15 anni.
Le gravidanze precoci provocano ogni anno 70.000 morti fra le ragazze di eta' compresa tra 15 e 19 anni e costituiscono una quota rilevante della mortalita' materna complessiva. A sua volta, un bambino che nasce da una madre minorenne ha il 60 per cento delle probabilita' in piu' di morire in eta' neonatale.
Ho sottoscritto un'interrogazione presentata dalla vicepresidente del Senato Valeria Fedeli con la quale si impegna il governo:
- ad attivarsi, nelle sedi internazionali, al fine di garantire il pieno rispetto, da parte dei Paesi che ne sono firmatari, della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza;
- ad assumere tutte le opportune iniziative per la piena attuazione della risoluzione del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite "Child, early and forced marriages";
- a valutare l'opportunita' di dotare l'Italia, in linea con l'esempio virtuoso della Svezia, di un'apposita normativa, al fine di configurare quale nuova fattispecie delittuosa il matrimonio forzato e tutte le attivita' connesse.

Il testo della mozione


Autorizzare le amministrazioni interessate a reclutare personale
dalla graduatoria degli Allievi vice Ispettori Forestali
Alla data del 1 gennaio 2017, la graduatoria del concorso pubblico per 400 allievi vice Ispettori del Corpo forestale dello Stato, composta da circa 500 giovani idonei, risulta essere l'unica graduatoria di concorso pubblico vigente per il Corpo forestale stesso.
Ho sottoscritto un'interrogazione presentata dal collega Massimo Caleo e rivolta ai ministri per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia e dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan nella quale si chiede di sapere se non ritengano opportuno assumere iniziative finalizzate ad autorizzare le Amministrazioni interessate, a reclutare personale del ruolo Ispettori-Marescialli mediante lo scorrimento, totale o parziale, della graduatoria del concorso pubblico per 400 Allievi vice Ispettori del Corpo forestale dello Stato (bando pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 94 del 29 novembre 2011 e graduatoria approvata con D.C.C. del 24 luglio 2014).

Il testo dell'interrogazione


Garantire il livello essenziale del servizio connesso
agli interventi di IVG in ogni Regione italiana
Ho sottoscritto un'interpellanza presentata dalla collega Nadia Ginetti, rivolta alla ministra della Salute Beatrice Lorenzin, per conoscere quali provvedimenti intenda assumere al fine di garantire il monitoraggio costante della situazione dei servizi sanitari come quelli regolati dalla legge per l'interruzione volontaria della gravidanza (IVG), nonche' del numero degli obiettori di coscienza, a livello nazionale, negli ospedali, case di cura e centri autorizzati e in ogni struttura pubblica o accreditata.
Cio' al fine di garantire almeno il livello essenziale del servizio connesso agli interventi di IVG in ogni Regione italiana affinche' ogni donna, ma anche ogni altro essere umano, possa ricevere le cure di cui ha bisogno, senza discriminazioni a prescindere dal credo, etico o religioso e dal medico che incontra.

Il testo dell'interpellanza


Combattimenti cani-cinghiali, Enpa e Leidaa si costituiranno parte civile
L'Ente nazionale per la protezione degli animali (Enpa) e la Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell'Ambiente (Leidaa) si costituiranno parte civile nel processo di Urbino contro nove persone, imputate, in concorso, del reato previsto dall'art.544 quinquies del codice penale, per aver promosso, organizzato e diretto il combattimento tra cani e cinghiali che si e' svolto in un'azienda agricola di Cagli (Pesaro-Urbino) il 3 maggio 2014, con l'aggravante di averlo filmato.
Due degli imputati dovranno anche rispondere di maltrattamento nei confronti di un cane di razza dogo argentino e di maltrattamento aggravato per aver sottoposto un cinghiale "a sevizie e a comportamenti insopportabili per le sue caratteristiche etologiche", causandone la morte.

La notizia nel sito dell'ENPA



Nell'Ufficio di Presidenza del Senato,
durante l'attività parlamentare

FOTO

La Commissione Bilancio ha approvato gli emendamenti al Decreto Sud che ho sottoscritto insieme ai colleghi Camilla Fabbri, Mario Morgoni e Francesco Verducci e di cui ho dato conto nella newsletter del 10 luglio scorso.
Si tratta di 100 milioni di euro per rimuovere le macerie, dello stato di emergenza prorogato al 28-02-2018, della presentazione dei progetti per la ricostruzione prorogata al 31-12-2017, dell'eliminazione della tassa di successione sugli immobili inagibili a causa del terremoto.
Il decreto cosi' emendato e' ora sottoposto all'esame dell'aula.

Presentato in Senato il progetto didattico della
Scuola di Conservazione e Restauro dell'Universita' di Urbino
Giovedi' 27 luglio abbiamo presentato con una conferenza stampa in Senato il progetto didattico della Scuola di Conservazione e Restauro dell'Universita' di Urbino che si e' svolto la settimana scorsa al Museo Nori de' Nobili di Trecastelli, dal 17 al 21 luglio. Si e' trattato di un'importante azione di conservazione e di valorizzazione delle opere dell'artista marchigiana che l'Universita' ha attivato proprio per il grande interesse suscitato dal Fondo de' Nobili e dalle sue potenzialita' culturali.
Nel corso dell'iniziativa che ho contribuito a organizzare, sono intervenuti:
Fausto Conigli, sindaco di Trecastelli, Vilberto Stocchi, rettore dell'Universita' degli Studi di Urbino Carlo Bo, Laura Baratin, presidente della scuola di conservazione e restauro Universita' di Urbino, Carlo Emanuele Bugatti, direttore del museo Nori de' Nobili e Manuela Bora, assessore regionale alle pari opportunita'.
Un sentito ringraziamento, per il consueto impegno a favore dell'Arte, e' stato rivolto a Cristiana Collu, direttore della Galleria Nazionale dell'Arte moderna e contemporanea di Roma e alla dottoressa e restauratrice Luciana Tozzi.
Il progetto didattico ha portato alla definizione dello stato di conservazione della raccolta Nori de'Nobili attraverso tecnologie digitali, e ad esso sara' associato un progetto di ricerca legato alla collezione e alla sua conservazione programmata all'interno del Museo come esempio anche per altre raccolte diffuse sul territorio marchigiano.

Fotografie di Ruggero Passeri


Ugo Sposetti: vi spiego perche' la battaglia
contro i vitalizi e' sbagliata
Ugo Sposetti, senatore da cinque legislature, ex tesoriere dei DS, in una intervista a La Stampa avverte che la questione dei vitalizi e dei diritti acquisiti "sollevera' un mare di ricorsi. Si apre una voragine, un tunnel che portera' a ricalcolare la pensione a milioni di lavoratori: l'opinione pubblica dovrebbe capirlo e non godere per i tagli a questo o quel vecchio parlamentare. Rincorrono qualche centinaio di persone per farsi del male da soli. E domando: cosa e' successo in questi tre anni che non ci sono piu' i rimborsi elettorali, anche grazie alle campagne di voi media? M5S continua la sua marcia verso palazzo Chigi, ha insediato due sindaci a Roma e Torino. E c'e' la cassa integrazione e il licenziamento dei lavoratori dei partiti".
"Renzi continua a sbagliare e fa danni a se stesso, al PD e al Paese" dice Sposetti, "Noi dobbiamo bloccare il forte antiparlamentarismo che sento, sia nei ragionamenti dei Cinque Stelle sia del gruppo dirigente ristretto del PD. E quindi protesto e sento anche il dovere di alzare la voce, perche' io non vedo in questi ultimi mesi riflessioni che portano a valori. Non capisco questi quarantenni che non difendono il Parlamento. Renzi ha fatto approvare la legge sulla legittima difesa e poi si sono pentiti. Ha fatto un accordo per la legge elettorale ed e' scomparsa pure quella. Sono degli sprovveduti, quello che mi spaventa e' questo, l'improvvisazione senza pensare a cosa succede dopo, agli ostacoli. La politica, come disse Hannah Arendt, non e' altro che un male necessario alla sopravvivenza dell'umanita'".

Intervista a Ugo Sposetti - La Stampa -

Un intervento di Nilde Iotti del 1982 - Il Foglio

Intervista a Paolo Armaroli - Il Resto del Carlino


Lunedi' 24 luglio 2017 Intervista di Radio Arancia Network alla sen. Silvana Amati sul caso del Consigliere di Urbisaglia espulso da PD per le cose da lui scritte su facebook riguardanti i fatti del G8 di Genova del 2001, con particolare riguardo alla vicenda che porto' all'uccisione del giovane Carlo Giuliani.

Blocchiamo un ulteriore aumento
dell'eta' pensionabile
Appello a Governo e Parlamento di Cesare Damiano e Maurizio Sacconi
Ho sottoscritto l'appello rivolto al Parlamento e al Governo dai due Presidenti delle Commissioni lavoro di Camera e Senato con il quale si chiede la rimodulazione temporale del collegamento tra eta' di pensione e speranza di vita, al fine di rallentare l'eccessivo e rigido innalzamento dell'eta' lavorativa stabilito a suo tempo dalla manovra Monti Fornero. Una rimodulazione utile anche al fine di avviare una piu' generale riflessione su un sistema previdenziale disegnato sul presupposto del vecchio mercato del lavoro che garantiva stabilita' e continuita' nei percorsi occupazionali e che costringera' i giovani ad andare in pensione a circa 70 anni.

Il testo dell'appello


Andrea Orlando ha presentato ad Ancona Democrazia&Societa'
Giovedi' 20 luglio ho partecipato ad Ancona alla presentazione di DEMS (Democrazia&Societa'), il movimento politico di Andrea Orlando che, ha spiegato nel suo intervento, nasce come riferimento, all'interno del Partito Democratico, per quanti vogliano ricostruire un dialogo nel centrosinistra non solo tra forze politiche, ma anche con tutte quelle componenti di societa' interessate ad affrontare le questioni urgenti: diseguaglianze, poverta', immigrazione e accoglienza, Europa.
Tra i presenti la collega Camilla Fabbri, organizzatrice dell'incontro, l'avv. Marina Magistrelli, senatrice nelle precedenti legislature, l'ex assessore al Comune di Ancona Michele Brisighelli, il presidente del Consiglio Comunale di Senigallia Dario Romano e la presidente della Provincia di Ancona Liliana Serrani.
Concludendo l'incontro Camilla Fabbri ha sottolineato che "DEMS ha l'obiettivo di essere un ponte di collegamento fra Pd e societa' civile, cercando di recuperare le tante e i tanti che si sono allontanati in questi anni dal partito, come dimostrano anche le ultime elezioni amministrative, ed evitando che altri si allontanino ancora. Dobbiamo rendere il Pd il punto di riferimento di un centrosinistra largo e civico, capace di vincere le elezioni e realizzare un progetto di cambiamento riformista, che affronti il grande tema della questione sociale e di una strutturale ripresa economica".

Fotografie: 1 - 2 - 3


Costruire le fondamenta per un solido futuro di pace
Martedì 18 luglio 2917
Aula del Senato
Intervento della sen. Silvana Amati nella discussione di mozioni sulla proliferazione delle armi nucleari.

APPELLO: Verita' e giustizia per Ilaria Alpi e Miran Hrovatin
Nelle motivazioni della sentenza del processo di revisione sul caso dell'assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin avvenuto ventitre' anni fa in Somalia, la Corte d'Appello di Perugia, decidendo la immediata scarcerazione di un innocente detenuto da sedici anni, parla tra l'altro - esplicitamente - di "attivita' di depistaggio di ampia portata". La sentenza e' del 12 gennaio 2017 e le motivazioni sono state rese note due ... (leggi tutto)

Audiovideo della conferenza stampa alla Camera

L'appello con le firme pervenute al 14 luglio


Il dibattito nel PD Marche sui
risultati delle elezioni amministrative

Intervista di Silvana Amati al Corriere adriatico


Presentata in Senato la mostra
"Tiziano&Tiziano - 2 capolavori a confronto"
Giovedi' 22 giugno, nel corso di una conferenza stampa, che ho contribuito a organizzare in Senato, e' stata presentata la mostra "Tiziano & Tiziano - 2 capolavori a confronto" che si terra' ad Ancona nella Pinacoteca comunale "Francesco Podesti" dal 30 giugno al 30 novembre 2017.
  Un progetto culturale in partnership tra Regione Marche - Comune di Ancona - Autorita' portuale e MSC Crociere che vede la messa in mostra dei due dipinti anconetani di Tiziano: la Pala Gozzi e la Crocifissione della chiesa di San Domenico. 
La mostra si abbina a una nuova strategia turistica della citta' che punta sul proprio patrimonio artistico e su un dinamismo culturale che si lega bene con l'attenzione dimostrata da  MSC crociere e le aspettative della Regione Marche.
In questo modo Ancona valorizza con spirito di servizio e consapevolezza il suo ruolo di porta d'ingresso ad una delle regioni piu' straordinarie d'Italia. 
Sono intervenuti Luca Ceriscioli, presidente della Regione Marche, Valeria Mancinelli, sindaco di Ancona, Rodolfo Giampieri, presidente dell'Autorita' di Sistema Portuale Mare Adriatico Centrale, Leonardo Massa, Country Manager Italia della MSC Crociere e Stefano Zuffi, storico dell'arte e curatore della mostra.
Silvana Amati
22 giugno 2019

Fotografie    -    Informazioni sulla mostra


Presentato in Senato il DDL che modifica
la normativa per la detenzione di armi comuni
Oggi in sala Nassirya del Senato e' stato presentato il DDL della collega Manuela Granaiola che modifica la normativa "per la concessione del porto d'armi e per la detenzione di armi comuni da sparo e per uso sportivo". Ho sottoscritto questo DDL con convinzione perche' l'esempio che viene dagli Stati Uniti di un popolo sempre piu' armato con sempre un maggior numero di morti civili mi sembra assolutamente preoccupante.
In questo ultimo anno anche in Italia le preoccupazioni per la sicurezza hanno creato a volte psicosi che fanno presupporre una maggiore volonta' di armarsi. E non credo che a questo corrisponda maggior sicurezza. Per questo e' necessario un quadro normativo di riferimento che armonizzi le legislazioni vigenti. Mi auguro che l'iter del ddl, incardinato gia' nella Ia Commissione del Senato, sia il piu' veloce possibile.
Silvana Amati
15 giugno 2019

Fotografie - Il testo del DDL - Locandina


MIBACT per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio - L'influenza marchigiana sulla fotografia in Italia dal secondo dopoguerra
Le Marche sono considerate terra di fotografia, avendo dato vita, negli anni '50, ad esperienze riconosciute quali tasselli fondamentali per la cultura fotografica nazionale. La giornata di studi, che chiama a raccolta esperti, responsabili di archivi, docenti di fotografia e fotografi, ha preso avvio da una riflessione circa l'influenza, dal secondo dopoguerra a oggi, della fotografia marchigiana su quella italiana, con l'obiettivo di individuarne le esperienze piu' significative e di far emergere nuove forme di valorizzazione possibile, anche per il territorio, in una prospettiva nazionale e internazionale.
Il programma dell'iniziativa, si e' articolato in due tavole rotonde. La prima, dal titolo "Archivi: esperienze di formazione, catalogazione, conservazione e valorizzazione", moderata da Laura Moro, Direttore dell'Istituto centrale per il Catalogo e la Documentazione, ha proposto una ricognizione dei patrimoni fotografici esistenti sul territorio e delle dinamiche loro connesse. La seconda, dal titolo "La fotografia marchigiana: esperienze artistiche e documentaristiche", moderata dal prof. Gianmario Raggetti, si e' focalizzata su esperienze di autori marchigiani del passato e del presente e sulla loro incidenza sul percorso della fotografia italiana. Ha concluso François Hebel, gia' direttore dei Rencontres d'Arles e attuale direttore artistico del Mois de la Photo du Grand Paris, con un'analisi sulla possibile valorizzazione e internazionalizzazione di un territorio attraverso la fotografia.

Programma      -      Fotografie: 1 - 2


Elezioni amministrative dell'11 giugno 2017

Confermato al primo turno
Matteo Principi
sindaco di Corinaldo

Notizia e dati sul sole24ore




Il prof. Antonio Papisca ricordato in Senato
Martedi' 16 maggio e' morto improvvisamente Antonio Papisca, docente emerito di Relazioni internazionali all'Universita' di Padova, noto come uno dei principali difensori dei diritti umani dei nostri giorni. Aveva 80 anni.
Studioso, ricercatore, impegnato sul fronte della pace, insigne studioso nel campo della protezione internazionale dei diritti umani e della democrazia, intellettuale impegnato in tutti quei movimenti della societa' che generano cambiamento, partecipazione, impegno trasformatore, il prof. Papisca credeva fortemente nelle istituzioni e nella via istituzionale alla pace. Nel 1982 aveva fondato il Centro di studi e di formazione sui diritti della persona e dei popoli. "Dal quartiere all'Onu" amava dire, descrivendo efficacemente il campo d'azione dei costruttori di pace: dal piccolo al grande, dal locale al globale.
Il 23 maggio ho voluto rendergli omaggio nell'aula del Senato.

Foto del prof. Papisca


Presentato il I Rapporto ANMIL sulla salute
e la sicurezza nei luoghi di lavoro
Mercoledi' 17 maggio nella Sala Zuccari del Palazzo Giustiniani l'ANMIL ha presentato il 1o Rapporto sulla salute e sicurezza sul lavoro, allo scopo di contribuire all'innalzamento del livello di conoscenza, di spirito critico e di consapevolezza che il tema merita.
Silvana Amati, membro dell'Ufficio di Presidenza del Senato e Franco Bettoni, presidente nazionale ANMIL, hanno aperto i lavori. Maria Giovannone, responsabile ANMIL per la Salute e la Sicurezza, ha presentato il Rapporto.
Sono intervenuti:
il Presidente della Commissione Lavoro del Senato, Maurizio Sacconi; il Presidente della Commissione Lavoro della Camera dei deputati, Cesare Damiano; il Presidente della Commissione di inchiesta sugli Infortuni sul lavoro e le malattie professionali, Camilla Fabbri; il Presidente del CIV INAIL, Francesco Rampi; il Presidente dell'INAIL, Massimo De Felice. Sandro Giovannelli, direttore Generale dell'ANMIL, ha concluso i lavori.

Fotografie - Il testo del Rapporto


Martedi' 16 maggio presso la Sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio, la presidente della Camera, Laura Boldrini, ha aperto i lavori del convegno "Specie diverse, stesse tutele - Proposte di equiparazione dei reati online".
All’iniziativa organizzata dall'ENPA, Ente nazionale protezione animali, hanno partecipato, oltre ai vertici dell'associazione, anche rappresentanti degli Animalisti italiani e di LAV, LEIDAA, LIPU, Lega nazionale per la difesa del cane, OIPA.
Dopo il saluto introduttivo della Presidente Boldrini, le associazioni hanno presentato una proposta per il contrasto dei reati contro gli animali sul web e hanno rivolto un appello ai social network perche' non sottovalutino il fenomeno e si attivino per introdurre nelle regole delle community riferimenti espliciti all'hate speech contro gli animali.

Fotografie - Registazione integrale dell'evento



Appuntamenti

Giovedi' 27 Luglio 2017
ore 14.00
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Piazza Madama, 11
Roma
 
Il restauro dell'arte contemporanea
L'esperienza dell'Universita' di Urbino al Museo Nori de' Nobili

 
Venerdi' 21 Luglio 2017
ore 18.00
IV Circolo PD
Largo M. Troisi
Senigallia
 
Il PD e la situazione politica nazionale a pochi mesi dalle elezioni

 
Lunedi' 17 Luglio 2017
ore 18.00
Casa del Popolo della Palombella
Via Flaminia, 99
Ancona
 
Direzione Regionale PD

 
Lunedi' 3 Luglio 2017
ore 19.00
Sede PD
Via Arsilli, 94
Senigallia
 
Riunione dell'esecutivo e dei coordinatori dei circoli
Analisi del voto amministrativo

 
Lunedi' 3 Luglio 2017
ore 17.00
Sede del Comune
Senigallia
 
Incontro con il comitato esecutivo del Consiglio delle Donne

 
Lunedi' 12 Giugno 2017
ore 21.00
Isola di Chiaravalle
Chiaravalle
 
Assemblea provinciale PD Ancona
con Matteo Ricci, responsabile Enti Locali nella Segreteria del PD

 
Giovedi' 18 Maggio 2017
ore 10
Palazzo Giustiniani
Sala Zuccari
Via della Dogana vecchia, 29
Roma
 
Presentazione del I Rapporto sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro
Presentazione dell'ANMIL

 
Martedi' 16 Maggio 2017
ore 10.00
Camera dei Deputati
Sala Aldo Moro
Piazza Montecitorio
Roma
 
Specie diverse - stesse tutele
Proposte dell'ENPA per l'equiparazione dei reati online

 
Sabato 22 Aprile 2017
ore 16.00
Auditorium San Rocco
Senigallia
 
Alziamo la voce
diciamo Lavoro
interviene Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro della Camera

 
Sabato 22 Aprile 2017
ore 9.00
Sala Consiliare del
Comune di Trecastelli
Ripe
 
Festa della Liberazione
incontro con gli studenti
Per saperne di più

 
Sabato 8 Aprile 2017
ore 10.00
Mostra d'Oltremare
Official
Napoli
 
Alziamo la voce
Diciamo Italia
Conferenza programmatica del Comitato per Andrea Orlando segretario PD
Per saperne di più

 
Martedi' 4 Aprile 2017
ore 9.30
Palazzo Giustiniani
Sala Zuccari
Via della Dogana vecchia, 29
Roma
 
MINE ACTION
Un investimento sull'Umanita'

 
Domenica 2 Aprile 2017
ore 15.00
Sleeping Pet
Via Enrico Mattei, 11 A
Corinaldo (AN)
 
Inaugurazione dell'impianto crematorio per gli animali d'affezione

 
Lunedi' 13 Marzo 2017
ore 17.00
Sala del Consiglio Comunale
Piazza Roma, 8
Senigallia
 
Ambiente, lavoro, giustizia
Presentazione Testo Unico Amianto

 
Domenica 26 Febbraio 2017
ore 10.00
Sede della
Unione Comunale
Via Arsilli, 94
Senigallia
 
Riunione dell'Unione Comunale sulla situazione politica

 
Martedi' 14 Febbraio 2017
ore 11.30
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Roma
 
Un POSTO OCCUPATO
anche in Senato
365 giorni l'anno contro la violenza sulle donne
Per saperne di più

 
Sabato 11 Febbraio 2017
ore 10.00
Casa del Popolo
della Palombella
Via Flaminia, 99
Ancona
 
Riunione della Direzione
Regionale del PD
Discussione sulla situazione politica

 
Mercoledi' 25 Gennaio 2017
ore 17.00
Senato della Repubblica
Sala ex Barbieria
Piazza di San Luigi dei Francesi, 9
Roma
 
Incontro tra le ragazze YAZIDE, la ministra Pinotti e parlamentari italiane

 
Sabato 14 Gennaio 2017
ore 9.00
Istituto Comprensivo
Mario Giacomelli
Via G. Puccini, 22
Senigallia
 
Inaugurazione Scuola Primaria
Giacomo Puccini
Alla presenza di Valeria Fedeli, ministra della Pubblica Istruzione
Per saperne di più

 
Mercoledi' 11 Gennaio 2017
ore 16.00
Via Omero 18
Roma
 
Pietre d'Inciampo - VIII Edizione
Per saperne di più

 
Venerdi' 16 Dicembre 2016
ore 17.00
Sede ANPI
Via Palestro, 6
Ancona
 
Assemblea delle iscritte e degli iscritti aperta anche ai simpatizzanti

 
Mercoledi' 30 Novembre 2016
ore 17.30
SenBHotel
Viale 4 novembre
Senigallia
 
Le ragioni del NO
con Gianfranco Pasquino, Silvana Amati, Attilio Casagrande

 
Martedi' 29 Novembre 2016
ore 21.00
Bocciodromo Cesanella
Senigallia
 
Le ragioni del NO
dibattito con Silvana Amati

 
Giovedi' 27 Ottobre 2016
ore 17.30
Festival #Animali
Factory del Macro/Testaccio
Piazza Orazio Giustiniani, 4
Roma
 
Spettacolo di chiusura del Festival

 
Mercoledi' 26 Ottobre 2016
ore 17.00
Festival #Animali
Factory del Macro/Testaccio
Piazza Orazio Giustiniani, 4
Roma
 
Farmaco Generico Veterinario

 
Sabato 15 Ottobre 2016
ore 17.00
Rotonda A Mare
Senigallia
 
L'Anello mancante
con la scrittrice Dacia Maraini e Carla Rocchi (ENPA)

 
Venerdi' 23 Settembre 2016
ore 17.00
Sala incontri ex Ostello
Cortile Palazzo del Duca
da via Arsilli
Senigallia
 
La difficile stagione della sinistra
Presentazione del libro
di Goffredo Bettini
Per saperne di più

 
Sabato 17 Settembre 2016
ore 15.30
Centro sociale Santa Barbara
Via Aldo Moro, 1
Senigallia
 
Inaugurazione della nuova sede
Locandina_17_09_16.pdf

 
Venerdi' 9 Settembre 2016
ore 17.30
Porto Storico
Ancona
 
Per questa nostra
bella Costituzione
#IOVOTONO
con Carlo Smuraglia,
presidente ANPI
NO_09_09_16.pdf

 
Venerdi' 9 Settembre 2016
ore 10.00
Nuovo commissariato
di Polizia
Via Marco Polo
Jesi
 
Inugurazione
alla presenza del
Capo della Polizia
Franco Gabrielli

 
 
Elenco delle iniziative precedenti